PRIN 2012
Collaborators:
Francesco Romano
 
Year:2014

PRIN 2012

Il progetto di ricerca di interesse nazionale “Corpus di riferimento per un Nuovo Vocabolario dell’Italiano moderno e contemporaneo. Fonti documentarie, retrodatazioni, innovazione”, coordinato dal prof. Claudio Marazzini, “ha come obiettivo finale la fondazione di una lessicografia italiana di nuovo impianto che, diversamente dalla tradizione, si deve basare […] su spogli di corpora bilanciati, con larga presenza di lingua non letteraria” (tratto da “Descrizione sintetica del progetto di ricerca”, paragrafo del testo del progetto presentato al MIUR).

Il corpus finale di testi per il progetto sarà costituito da diversi corpora fra i quali ricordiamo quello dell’italiano delle arti (dall’Ottocento a oggi), quello del linguaggio del fumetto, quello dell’italiano scientifico, quello dell’italiano giuridico, del linguaggio politico cattolico otto-novecentesco e del linguaggio politico e amministrativo, oltre che quelli del linguaggio cinematografico, del linguaggio della paraletteratura, della trattatistica socio-etica e divulgativa, della letteratura per l’infanzia e per la scuola e infine quello dell’italiano poetico, lirico e cantato.
A queste risorse si aggiungerà un’originale raccolta delle prime attestazioni delle parole dell’italiano moderno e contemporaneo, così come saranno riadattati altri archivi frutto di precedenti ricerche (alcuni di questi sono già disponibili presso l’Accademia della Crusca: LIT Lessico Italiano Televisivo, DIALIT Lessico televisivo italiano in diacronia, LIR Lessico Italiano Radiofonico, LIS Lessico Italiano Scritto, LIC Lessico Italiano della Cucina, Corpus dei giornali milanesi del primo Ottocento).
Naturalmente la costituzione di tale repository prevede la risoluzione di problemi tecnologici legati alla digitalizzazione di alcuni corpora che al momento sono in formato cartaceo e alla standardizzazione, per la consultazione unificata, di archivi attualmente in formati diversi.

L’unità di ricerca ITTIG-CNR si pone come obiettivo la selezione di testi giuridici per la campionatura del lessico giuridico, selezione bilanciata fra legislazione, giurisprudenza e dottrina, con copertura temporale dall’Unità d’Italia ai giorni nostri.
L’ITTIG mette a disposizione del progetto l’archivio LGI (Lingua Giuridica Italiana), archivio di spogli selettivi di legislazione, dottrina e prassi (secoli X-XX), l’archivio LLI (Lingua Legislativa Italiana), archivio di spogli integrali di codici, costituzioni e leggi fondamentali dal 1539 editi e in lingua italiana e la banca dati Dogi – Dottrina giuridica.