logo_ittig
Istituto di Teoria e Tecniche
dell'Informazione Giuridica

banner_top
scrivici
presentazione
Storia

L'Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica (ITTIG) è stato costituito, in attuazione del riordino del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con Decreto del Presidente del C.N.R. del 12 ottobre 2001 ed è operativo dal 1 giugno 2002. Nel 2009 l'atto costitutivo è stato modificato con il provvedimento n. 59 del Presidente del CNR.
Esso deriva dalla fusione di due preesistenti organi del CNR: l'Istituto per la Documentazione Giuridica (IDG), con sede a Firenze, e il Centro di Studio sul Diritto Romano e Sistemi Giuridici (CSDRSG), con sede a Roma.
Alla fine del 2007 il CSDRSG si è trasformato in Unità di ricerca presso terzi afferente direttamente al Dipartimento "Identità culturale".

L'Istituto per la Documentazione Giuridica era stato costituito nel 1968 per iniziativa del prof. Piero Fiorelli: nato per proseguire l'Opera del Vocabolario Giuridico Italiano, uno dei primi progetti promossi dal Comitato per le scienze giuridiche e politiche del CNR col supporto amministrativo e tecnico dell'Accademia della Crusca, la sua attività, a partire dagli anni '70, è stata orientata specificamente alla documentazione della dottrina giuridica italiana.
Successivamente ha esteso la sua competenza al campo della documentazione automatica della legislazione, della giurisprudenza e della dottrina giuridica e, in anni più recenti, anche alle applicazioni dell'informatica ai vari campi dell'attività giuridica, nonché alla regolamentazione giuridica dei rapporti legati ai fenomeni informatici e telematici.

Atto costitutivo
<<

ITTIG/Missione/Storia