Informatica e diritto, II Annata, Vol. II, 1976, n. 3, pp. 391-405

Werner Unger

Sviluppo e livello attuale della documentazione dell'informatica giuridica in Europa

L'informatica giuridica può essere definita come la disciplina che contiene insieme elaborazione automatica dei dati e diritto: essa infatti abbraccia tutte le questioni di applicazione dell'elaborazione automatica dei dati in campo giurisdizionale e amministrativo (automazione del diritto), come pure i nuovi problemi giuridici sorti dall'impiego delle moderne tecniche elettroniche (diritto dell'automazione). Nell'ambito dell'informatica giuridica, poi, la documentazione automatica costituisce un'importante area di ricerca e di attuazioni pratiche. Nell'articolo sono menzionate alcune delle numerose opere di documentazione riguardanti l'informatica giuridica, mentre sono più analiticamente descritte quelle per la cui realizzazione s'è fatto ricorso a tecniche di elaborazione automatica. Nel giugno del '74 esperti di diversi paesi europei interessati all'informatica giuridica si sono incontrati per la sessione costitutiva di una commissione consultiva internazionale in ordine alla realizzazione d'un progetto di bibliografia internazionale d'informatica giuridica da pubblicare nei fascicoli della rivista "Informatica e diritto". Dell'impresa bibliografica in questione sono delineate nell'articolo la struttura organizzativa, le materie coperte, le tecniche elettroniche impiegate, nonché il sistema di classificazione utilizzato per i documenti.

vai al testo integrale / see full text