Informatica e diritto, II Annata, Vol. II, 1976, n. 1, pp. 113-127

Giuseppe Trivisonno

Prime note sul problema della conoscibilitÓ del diritto e sulle nuove prospettive offerte dall' informatica giuridica

Nell'articolo viene descritto l'esperimento di consulenza giuridica automatica realizzato, in campo infortunistico, presso l'Istituto per la Documentazione Giuridica del CNR di Firenze. Caratteristiche fondamentali del sistema - denominato "automa infortunistico" e giÓ operante in via sperimentale - sono l'immediata utilitÓ pratica in funzione del cittadino di fronte alla legge e la grande semplicitÓ di realizzazione. Premessi alcuni rilievi comparativi con le pi¨ note esperienze straniere nel campo della decisione giuridica automatica, vengono chiarite le prospettive d'incidenza a livello giuridico dell' automa infortunistico. Una prima utilitÓ pratica deriva dalla possibilitÓ per l'utente d'avvalersi della consulenza fornita dal sistema per la presentazione della richiesta formale di risarcimento del danno all'assicuratore del danneggiante; inoltre l'automa, ponendosi come serbatoio di scambio d'informazioni giuridiche in continua evoluzione, consentirebbe di raggiungere in breve tempo l'auspicata standardizzazione dei criteri di liquidazione del danno patrimoniale da sinistro stradale. Per svolgere efficacemente una tale funzione si renderÓ comunque necessario collegare e fare interagire il sistema di consulenza realizzato con le grandi banche di dati. Ugualmente, sul piano medico-legale, fine precipuo assunto a base del lavoro Ŕ stato quello di fornire all'infortunato la possibilitÓ d'un orientamento sulla valutazione del danno patrimoniale subito nonchÚ sulle modalitÓ e i criteri informativi della stessa. Alla descrizione delle diverse fattispecie legali che l'automa prevede segue l'illustrazione della struttura logico-programmativa del sistema: lo scambio continuo d'informazioni tra la macchina e l'utente in forma conversazionale Ŕ reso possibile dall'impiego del sistema operativo CMS, mentre il programma principale, scritto in PL/1, Ŕ stato costruito in modo da trattare i singoli passi logici del procedimento per gruppi.

vai al testo integrale / see full text