Informatica e diritto, XLI Annata, Vol. XXIV, 2015, n. 1-2, pp. 165-180

Silvia Moffa

Mezzi di ricerca della prova in Italia e in Europa e il portale “Notizie di Reato”

Strategies for Searching Evidences in Italy and Europe and the “Notizie di Reato” Portal

L’acquisizione e l’analisi dei dati digitali è rilevante non solo con riferimento ai cybercrime, ma anche per i mezzi di ricerca della prova. Il contributo esamina quest’ultima tematica, contestualmente al portale “Notizie di Reato”, sistema informativo utilizzato per la trasmissione  telematica della notitia criminis tra le forze dell’ordine e le procure della Repubblica.

Sommario: 1. Introduzione – 2. Mezzi di ricerca della prova, notitia criminis e deposito cartaceo – 3. Cenni di informatica forense e legge 4 aprile 2008, n. 48 – 4. Portale “Notizie di Reato” – 5. Normativa comunitaria in materia di acquisizione probatoria – 6. Spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia – 6.1. Eurojust – 6.2. Procura europea – 6.3. Squadre investigative comuni – 7. Conclusioni

English Abstract: The acquisition and the analysis of digital data is significant not only with regard to cybercrimes but also to the  strategies for searching evidences (i.e., inspections, search and seizure, tapping). The author debates on the latter issue in parallel with the  “Notizie di Reato” Portal, an information system utilized by investigative Police and Public Prosecutor’s office, aiming at the online transmission of notitia criminis.

vai all'anteprima / see preview