Informatica e diritto, XXXIX Annata, Vol. XXII, 2013, n. 2, pp. 139-150

Patrizio Menchetti, Rita Rossi

Sistema europeo di notifica di regole tecniche e allocazione di nomi a dominio

European System of Notification of Technical Regulations and Domain Names Allocation

Il contributo esamina lo status giuridico del nome a dominio nel sistema europeo di notifiche di regole tecniche di cui alla Direttiva 98/48/CE, prendendo spunto dalla recente sentenza del Consiglio di Stato francese che ha annullato il regolamento di gestione e il relativo contratto di concessione di servizio dei nomi a dominio francesi in favore del gestore AFNIC [Association française pour le nommage Internet en coopération]. Come stabilito dalla Corte di giustizia europea l'inosservanza da parte dello Stato membro dell'obbligo di notifica stabilito dalla Direttiva implica l'effetto diretto della norma europea, con la conseguenza che la regola tecnica perde la cogenza, e le sanzioni amministrative o penali per la sua violazione sono inapplicabili. Gli AA. aderiscono alla dottrina dell'applicabilità della Direttiva ai nomi a dominio e teorizzano che il nome a dominio non faccia parte delle risorse di numerazione o indirizzamento regolate dal sistema armonizzato delle direttive 2002/21/CE e seguenti, con conseguente obbligo di notifica di tutti i progetti di regolamentazione tecnica della materia.

Sommario: 1. Introduzione. - 2. Il caso. - 3. Il quadro generale. - 4. Differenza tra regola tecnica e norma volontaria. - 5. Effetto diretto della Direttiva. - 6. L'applicazione al settore dei nomi a dominio.

English Abstract: This contribution aims at examining the legal status of the domain name in the European system of notification of technical regulations set out by directive 98/48/EC, on the basis of the recent judgment of the French Council of State annulling the management regulation and the service concession agreement with AFNIC, the registry for the French country code domain names. As stated by the European court of Justice, not complying with the directive implies the direct effect of the EU provision, with the consequence that the technical regulation is not binding and criminal or administrative penalties for non-compliance are not applicable. The AA. adhere to the doctrine that directive is applicable to domain names, and theorise that the domain name is not included within the numbering or addressing resources regulated by the harmonised system of directive 2002/21/EC and following, with the consequence that all the technical regulation projects in this area are to be notified.

vai all'anteprima / see preview