Informatica e diritto, II Annata, Vol. II, 1976, n. 3, pp. 362-370

Aviezri S. Fraenkel

Tutto quello che avete sempre desiderato sapere ma non osavate chiedere sul progetto
per il reperimento delle informazioni contenute nell' opera dei responsa

I responsa - scritti principalmente in ebraico e aramaico, ma anche in dialetti come l'arabico, il ladino, il tedesco persiano e il tedesco antico -, sono una collezione di oltre mezzo milione di domande e risposte relative a diciassette secoli di storia e dovute alla collaborazione di parecchie migliaia di autori; essi comprendono una quantità enorme di caratteri in circa 3.000 volumi. Una tale imponente raccolta di materiale riveste notevole interesse per gli studiosi di diverse discipline, come il diritto, la storia, l'economia, la filosofia, la religione, la sociologia, la linguistica, ecc. in particolare, i dati giuridici contenuti nei responsa consentono di ricostruire le più antiche tradizioni giuridiche del mondo occidentale. Parte di questo materiale è contenuto in manoscritti, mentre i testi a stampa sono sparsi in tutto il mondo; inoltre non esiste alcun indice complessivo o sistema informativo che segnali gli argomenti significativi dell'opera. Mediante il responsa retrieval project s'è inteso fornire un contributo decisivo per risolvere questo problema. Nell'articolo sono illustrate con esempi le tecniche d'indicizzazione e reperimento adottate per l'attuazione del progetto in considerazione delle caratteristiche specifiche della base di dati descritta.

vai al testo integrale / see full text