Informatica e diritto, V Annata, Vol. V, 1979, n. 2, pp. 183-187

Angelo Flores

Formazione dirigenziale e linguaggio

L'A. rileva che, in generale, un tipo di formazione professionale che si sviluppi indipendentemente dalle dinamiche del lavoro comporta conseguenze gravemente negative in termini di produzione.
In particolare, la formazione del dirigente pubblico - considerato non come semplice burocrate, ma come risolutore di problemi tecnici, economici, sociali e politici - dovrebbe essere continua e non potrebbe prescindere da conoscenze generali nel campo del pensiero matematico moderno e dell'elaborazione logica dell'informazione, intesa come supporto di conoscenze e di comunicazioni.

vai al testo integrale / see full text