Informatica e diritto, XV Annata, Vol. XV, 1989, n. 1, pp. 145-161

Rosa Maria Di Giorgi

L'evoluzione dei sistemi informativi: nuove tendenze per l'informazione bibliografica

In questi ultimi anni la ricerca nell'ambito dei sistemi informativi e lo studio di nuove tecniche per la diffusione dell'informazione stanno raggiungendo livelli notevoli d'integrazione. Attualmente l'esigenza più immediata sembra essere quella di completare con l'informatica personale i sistemi tradizionali d'information retrieval, mediante i quali è possibile accedere on-line alle basi informative distribuite su reti di telecomunicazione.
Il terminale viene gradualmente sostituito dal personal computer, che permette un approccio più funzionale e personalizzato al sistema, offrendo la possibilità di rielaborare i dati per adattarli alle proprie esigenze. I sistemi d'accesso alle basi di dati, definiti interfacce intelligenti, si sono sviluppati tenendo conto della domanda sempre più diversificata dell'utente, mentre i documenti selezionati, trattati con le funzionalità addizionali disponibili nei moderni sistemi di editoria elettronica, arrivano all'utente finale con un notevole valore aggiunto. Per i produttori della basi di dati  e per i gestori degli host computers sorge l'esigenza di adattarsi alle nuove regole imposte dalla diffusione dell'informatica personale predisponendo sistemi che sostituiscano o affianchino i sistemi già  consolidati.
In questo quadro si vanno sviluppando nuovi strumenti e metodi di diffusione dell'informazione, dal floppy disk al CD-ROM, verso i sistemi informativi multimediali, la cui caratteristica principale è rappresentata dalla forte integrazione - e quindi all'alto livello di comunicazione - tra uomo e macchina, associata a un'elevata capacità di gestione di dati e documenti.

vai al testo integrale / see full text