Informatica e diritto, XXV Annata, Vol. VIII, 1999, n. 1, pp. 77-124

Paolo De Lazzaro

XML: l'ipertesto sbarca sul Web

Sommario: 1.1 La memoria e la biblioteca. 1.2 Da Ramelli a Berners-Lee. 2.1 La confusione tra ipertesto e World Wide Web. 2.2 La teoria ipertestuale. 2.3 Il link. 2.4 La struttura e la rappresentazione. 2.5 I linguaggi di Markup. 2.5.1 Il Markup e il Web. 3.1 La crisi del Web è la crisi di HTML. 3.2 I link scomparsi. 3.3 La perdita di distinzione fra struttura e rappresentazione. 3.4 L'inadeguatezza di HTML: portabilità e rigidità. 4.1 XML: La struttura. 4.1.1 XML: Well-Formed e Valid Document. 4.1.2 XML: Il DTD. 4.1.3 XML: Gli elementi. 4.1.4 XML: Gli attributi. 4.1.5 XML: Le entità. 4.1.6 XML: Namespace. 4.2 XSL: La rappresentazione. 4.2.1 XSL: Construction Rules. 4.2.2 XSL: Style Rules. 4.2.3 XSL: Narned Style, Macros e Scripts. 4.3 XLL: I nuovi collegamenti. 5.1 Il panorama dei Software. 5.2 Cosa è posśbile fare oggi. 5.3 Demo. 5.4 L'eloquente caso dei motori di ricerca. 5.5 Link per approfondire.

vai al testo integrale / see full text