Informatica e diritto, XXXIX Annata, Vol. XXII, 2013, n. 1, pp. 299-307

Tamara Bellone, Francesco Fiermonte, Chiara Porporato

From 'Free Information' to Its (Geo)referencing and Analisys: The 'Costs' of Open Source

Is it possible, starting from free data or free information, also available online, to get a representation of them on paper, consequently highlighting the real spatial component? How to handle normal address lists and to achieve their transformation into geographic coordinates,  expressed in latitude and longitude? What difficulties come up against and how can we face and overcome them? This contribution, trying to return an updated image of the current situation, highlights potential and critical points of mechanisms and procedures rarely accessible in an effective manner. Finally, it dwells on the opportunities offered by information sharing and knowledge since they facilitate the individual and collective growth, the participatory processes and the social justice.

Dalla 'informazione libera' alla sua (geo)referenziazione e analisi: i 'costi' dell'open source

È possibile, a partire da dati o informazioni libere, disponibili anche in rete, ottenere una loro rappresentazione grafica che ne metta in evidenza la reale dimensione spaziale? Come gestire semplici liste di indirizzi e ottenere la loro trasformazione in coordinate geografiche, espresse in latitudine e longitudine? Quali difficoltà si incontrano e come si possono affrontare e superare? Questo contributo, cercando di offrire un quadro aggiornato della situazione attuale, mette in evidenza le potenzialità e i punti critici di meccanismi e procedure volti a ottenere questi risultati. Infine, vengono sottolineate le opportunità offerte dalla condivisione di informazioni e conoscenze in quanto possono agevolare la crescita individuale e collettiva, i processi di partecipazione e la giustizia sociale.

vai all'anteprima / see preview