Informatica e diritto, XXIII Annata, Vol. VI, 1997, n. 1, pp. 241-248

Francesco Arcaria

Un archivio a testo pieno delle fonti giuridiche epigrafiche e papirologiche romane: i senatusconsulta

Nel 1994 l'archivio Fontes di BIA-Bibliotheca Iuris Antiqui (Sistema informativo integrato sui diritti dell'Antichità, direzione scientifica di N. Palazzolo, CD-ROM, Catania, Libreria Editrice Torre, 1994) ha reso accessibile il testo di tutte le fonti giuridiche antiche, ad eccezione di quelle in lingua greca. All'interno di questo vasto materiale, l'A. evidenzia tuttavia la lacuna costituita dall'assenza di strumenti informatici aventi ad oggetto fonti epigrafiche e papirologiche. Di tale esigenza hanno tenuto conto due gruppi di lavoro: il C.I.R.-Centro interuniversitario per l'Informatica Romanistica, con sede a Catania, guidato dal prof. Nicola Palazzolo, e il gruppo di lavoro pavese, guidato dal prof. Dario Mantovani. In particolare il gruppo di Catania si occuperà della raccolta dei senatusconsulta giunti a noi attraverso epigrafi e papiri.

vai al testo integrale / see full text