ITTIG - Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica  

English
Sedi e contatti
Persone
Biblioteca
Scrivi a Webmaster
Informazioni sul sito e note legali
Amministrazione trasparente
Cerca nel sito

L'Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica (ITTIG) č un organo del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Nato come Istituto per la Documentazione Giuridica (IDG) nel 1968 ha assunto l'attuale denominazione nel 2002. L'ITTIG svolge attivitā di ricerca nel settore dell'informatica giuridica e del diritto dell'informatica.
L'Istituto opera in continua interazione con il mondo accademico e scientifico nello studio e nella ricerca applicata in tema di rapporto fra il diritto e la scienza giuridica e le tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
L'Istituto inoltre opera in stretto rapporto con le pubbliche amministrazioni sui temi dell'e-government, crea e distribuisce banche dati giuridiche e progetta software specialistici e strumenti per la diffusione dell'informazione giuridica in rete e per l'interoperabilitā dei dati pubblici.



Progetti
NOVITA' E NOTIZIE

Progetto RESPECT, 2° Policy Workshop, Barcelona 17-18 settembre 2014

Il 20-21 maggio 2014 si č svolto il primo evento del progetto MAPPING

L'informatica giuridica in Italia. Cinquant'anni di studi ricerche ed esperienze, 2014

Copertina Collana SeD n. 12


Il Dipartimento Scienze umane e sociali e patrimonio culturale del CNR dal 1° aprile 2014
č 'punto di contatto nazionale' dell'European Migration Network

ATTIVITA' EDITORIALE
Novitā:
Informatica e diritto: n. 2/2013
Rivista Informatica e diritto: liberamente disponibili online i testi integrali dei fascicoli 1975-2009
Elenco generale volumi e collane
Pubblicazioni ITTIG in omaggio
BANCHE DATI E GUIDE
* Archivio DoGi: 3/2014 (maggio-giugno); + 2.334 docc.
* Archivio DoGi - Opere collettanee: dicembre 2013; 507 docc.
* Archivi VIPD: maggio 2014; 12470 docc.
* Guida "Biblioteche d'interesse giuridico in Italia": marzo 2014
* Archivio DoGiS: luglio 2009; 39.157 docc.

 

vai al sito del CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche